Tel: 011. 58 06 034 | E-Mail: info@ne-ws.it | Contatti
404281_6035

Al via i contributi per la digitalizzazione delle PMI

La Web Agency a Torino e Milano specializzata da 20 anni in soluzioni e-Commerce Magento, Consulenza SEO, Digital Marketing e Realizzazione Siti Web

404281_6035

Al via i contributi per la digitalizzazione delle PMI

È stato approvato il decreto del 23 dicembre 2013, n. 145, che prevede contribuiti a fondo perduto tramite Voucher alle micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico. Un’opportunità importante per chi vuole colmare il divario digitale che spesso rende il lavoro delle imprese mostrane meno competitivo rispetto a quello delle dirette concorrenti europee.

 
L’avvio del piano “Destinazione Italia” ha come obiettivo quello di finanziare fino a un massimo di 10 mila euro a fondo perduto, le imprese che decideranno di investire nel rinnovamento e nello sviluppo tecnologico: acquisto di software, hardware, soluzioni e-commerce, connessioni internet banda larga o ultralarga, modernizzazione dell’organizzazione del lavoro (come il telelavoro), tecnologia satellitare e formazione qualificata del personale nel campo ICT.

404281_6035

Le imprese che possono far richiesta di concessione del Voucher devono avere i seguenti requisiti:

– qualificarsi come micro, piccola o media impresa (MPMI);
– avere sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale ed essere iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio territorialmente competente;
– non essere sottoposte a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento o liquidazione;
– non aver ricevuto altri contributi pubblici oltre il limite imposto dalla normativa europea di aiuti de minimis;

Le richieste dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica, nel periodo di apertura dello sportello che sarà fissato con successivo provvedimento direttoriale del Ministero dello Sviluppo economico, attraverso l’apposita procedura informatica resa disponibile sul sito Internet del Ministero (www.mise.gov.it).
A questo proposito Ne.W.S. offre le proprie competenze ai soggetti che fossero interessati a richiedere i finanziamenti, seguendo e gestendo la procedura amministrativa.