/, Notizie Corporate, Social media marketing/Facebook: dopo i video a 360°arrivano le foto panoramiche

Facebook: dopo i video a 360°arrivano le foto panoramiche

Dopo il successo ottenuto con i video a 360° su Facebook sarà possibile scattare e condividere foto panoramiche: foto sferiche sempre a 360°, in cui l’utente potrà muoversi ruotando il telefono o attraverso appositi visori VR.

La funzione, 360 Photos, sarà rilasciata nelle prossime settimane e sarà supportata su iPhone a partire da iOS 6 e su Anrdroid 4.2 e successivi.

Qualsiasi utente dotato di smartphone sarà in grado di realizzare le foto panoramiche. Non è infatti necessaria nessuna tecnologia particolare, ma è sufficiente muoversi ruotando il telefono (come è già possibile su alcuni smartphone o macchine fotografiche digitali). Le foto vengono scattate tramite la fotocamera di Facebook che rielaborerà io dati trasformandole in immagini a 360°.

Tramite un clic dal News Feed di Facebook (la Bacheca) saremo in grado di muovere la foto in modo da vederla nella sua interezza. La realtà virtuale è sempre più a portata di ‘dito’, sicuramente un modo per garantire una maggiore presenza degli utenti all’interno del social network.

foto panoramiche facebook

Eugene Wei di Oculus ha dichiarato: “Da un po’ di tempo siamo stati i beta-testing per le foto a 360 gradi. E’ molto divertente. Si può condividere dove sei e la storia della tua vita con altre persone”.

Lo scopo di Facebook è proprio quello di incentivare le vendite dei visori per la realtà virtuale che sfruttano la tecnologia Oculus, di proprietà di Facebook. Tra i dispositivi più utilizzati c’è sicuramente il Gear VR di Samsung, che vanta 1 milione di utilizzatori attivi ogni mese.

Londra 360 facebook foto

 

Facebook Video – Per raccontare in modo innovativo

Tra le aziende che in Europa hanno sfruttato i video a 360°, sia su Facebook che su YouTube, c’è Edison, che vuole mostrare cosa c’è al di sotto di una piattaforma petrolifera – la Vega A, a largo della Sicilia –  e sopra una centrale idroelettrica. Per l’insieme dei video sono state prodotte più di 15 ore di girato, in 4 diversi ambienti, utilizzato un drone esa-octocottero modificato per poter posizionare un supporto per 12 camere Go-Pro hero 4 sincronizzate tramite wi-fi.

Sulla pagina ufficiale sono disponibili tutti i video. sicuramente si tratta di un’ottima tecnica da inserire in una strategia di social media marketing.

Salva

2017-09-29T16:49:40+00:00maggio 17th, 2016|Tags: , , |

Per qualunque richiesta commerciale puoi contattarci via e-mail compilando il modulo che segue o via telefono allo 011.5806034

Il tuo nome

La tua email

Dettagli richiesta

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

0 0 0 0