I video sui social sono in testa alla lista dei contenuti che ricevono maggior visibilità, ma a differenza delle immagini richiedono una buona connessione sia da smartphone che da tablet.

Immaginiamo ora l’uso di internet in quelle parti del nostro pianeta in cui la connessione è lenta e il segnale discontinuo; visualizzare un video in tempi ragionevoli e con fluidità è quasi del tutto inimmaginabile. Quello a cui però aziende come Facebook non sfugge è che è proprio in queste zone che stanno nascendo e si stanno sviluppando nuovi mercati, che in futuro domineranno il 60% dell’economia mondiale.facebook lancia slideshow

Ecco che per raggiungere efficacemente anche i potenziali clienti di domani, Facebook ha messo a punto un nuovo servizio che permette di caricare sul social dei video della durata di massimo 15 secondi, costituiti da sole foto. La sua realizzazione è semplicissima e soprattutto per le aziende non sono previsti costi per girare o montare il video clip. E’ sufficiente scegliere o caricare dalle 3 alle 7 fotografie, abbellire il montaggio con testi e audio e il piccolo filmato prenderà vita in pochi clic.

Gli inserzionisti potranno così risparmieranno tempo e budget in favore di nuove strategie che non solo godranno di un ottimo reach, come già accade per le campagne video, ma punteranno a stimolare maggiormente l’utente all’interazione.

Slideshow, questo il nome del progetto, è stato già testato da Coca-Cola che ha promosso in Nigeria e in Kenya, con un video che ha già raggiunto due milioni di visualizzazioni, il suo show Coke Studio Africa.

Facile da utilizzare, leggero da visualizzare e pensato per adattarsi a qualsiasi dispositivo SlideShow è a tutti gli effetti la nuova mossa vincente del social più famoso del mondo.

il video Cocacola realizzato con Slideshow

il video Cocacola realizzato con Slideshow